Indietro

SEO : E’ ARRIVATO IL MOMENTO DI SCRIVERE PER LE PERSONE

Scopriamo quali sono le regole fondamentali per creare una pagina SEO FRIENDLY.

Il Seo Copywriting è inteso come l'insieme di tutte quelle tecniche utili per creare il famoso contenuto di qualità. In poche parole si tratta della realizzazione di una pagina web capace di farsi leggere al meglio dal motore di ricerca (Google) e di intercettare le esigenze del pubblico.

Quali sono in sintesi i dettagli da curare quando si è in possesso di una strategia e si è consapevoli di quale strada seguire?

 

Ecco una manciata di consigli che uniscono ottimizzazione SEO e Web Writing:

 

  • Curare il Tag Titles usando le giuste Keywords

Il tag title è quella stringa di testo non visibile sulla pagina ma presente tra i risultati dei motori di ricerca, nella quale vengono inserite le keyword più importanti relative al contenuto della pagina. L'obiettivo è quello di spingere il lettore a cliccare ed entrare nella pagina. Risulta fondamentale quindi inserire all'interno del Tag Title i benefit del contenuto stesso, utilizzando avverbi ed aggettivi accattivanti, per un massimo di 65 battute.

  • Sfruttare al massimo la Meta Description

Ovvero quella stringa di testo che appare sotto il title del link e che ha la funzione di convincere il lettore ad entrare nella pagina. A differenza del Tag Title in questo caso non vi è la necessità di inserire keyword e rispettare limitazioni di spazio severe. Risulta quindi utile utilizzare questo spazio per aggiungere le call to action, ovvero chiamate all’azione che descrivono emozionalmente i vantaggi reali offerti dal contenuto stesso e che invitano l’utente a cliccare.

  • Scegliere gli Argomenti con cura

L'obiettivo è quello di farsi trovare dalle persone e per farlo efficacemente è fondamentale conoscere a priori i loro bisogni. Risulta quindi indispensabile scegliere gli argomenti da trattare con cura creando contenuti rilevanti capaci di soddisfare un’esigenza nel miglior modo possibile e che rendano i testi in grado di fare la differenza.

  • Curare i Microcontenuti della pagina

L'URL della pagina, ovvero l’indirizzo web della risorsa in questione deve essere breve e capace di descrivere il contenuto utilizzando le principali keywords in grado di curare la SEO delle immagini. Google infatti non riconosce gli elementi visual, ma li contestualizza grazie alle parole che vengono usate in questi campi e diventano indispensabili. Altro elemento da curare è l’anchor text dei link ovvero quella stringa di testo che suggerisce quale sarà la pagina di destinazione per coloro che cliccheranno su quel link.

  • Uso ed abuso delle Keywords

La quantità è quella necessaria per affrontare l’argomento nel miglior modo possibile, senza forzature e senza mortificare la scrittura. E' utile usare sinonimi, variazioni, plurali e singolari rispettando le regole della fluidità e della completezza. Ultimo aspetto importante risulta essere quello di usare il primo paragrafo per dare subito tutte le informazioni facendo capire di cosa tratterà il topic della pagina.

 

 

In merito all’argomento, 4Flying prenderà parte nella giornata dell'8 febbraio all’incontro formativo organizzato da LA SETTIMANA DELLA FORMAZIONE.

Le tematiche SEO che verranno approfondite spazieranno dalla creazione dei contenuti web al loro sviluppo, dalle pubbliche relazioni alla User Experience e dalla Convertion Rate Optimization alla sua analisi, materie che permettono tutt’oggi a 4Flying di allargare la propria visione in relazione allo sviluppo di strategie di web marketing.

 

 

 

Indietro

4-Flying
Article